GIOIOSA Conferma in blocco degli uscenti, ma i primi due sono nuovi....

GIOIOSA Conferma in blocco degli uscenti, ma i primi due sono nuovi. Modafferi out

518
0
CONDIVIDI

di Gianluca Albanese

GIOIOSA IONICA – Molte conferme ma anche molte sorprese quelle uscite dalle urne del voto amministrativo di Gioiosa Ionica. Se l’affermazione con maggioranza “bulgara” della lista “Gioiosa Bene Comune” capeggiata dal riconfermato sindaco Salvatore Fuda è un dato acclarato, infatti, non sfugge al cronista il fatto che i primi due degli otto consiglieri di maggioranza sono due nuovi ingressi: la più votata, infatti, è Loredana Calabrò con 466 voti, seguita da Giulio Papandrea con 433. Confermatissimi i consiglieri uscenti Luca Giuseppe Ritorto (400 voti), Lidia Ritorto (399), Laura Crimeni (394), Serena Palermo (379), Samuel Zenone (372) e il presidente uscente del consiglio comunale Maurizio Zavaglia (358). Prima dei non eletti è Marisa Femia con 340 preferenze.

Il gruppo di opposizione, invece, sarà composto, oltre che dal candidato sindaco Tito Greco, da Domenico Saverino (per lui 320 voti), Maria Aurelia Depino (266) e Antonella Femia (219). Prima dei non eletti è Cristina Tavernese (217).

Solo ottavo, infine, l’ex consigliere ed ex segretario cittadino del Pd Riccardo Modafferi, che ha ottenuto 179 suffragi.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO