ESSERE E PENSIERO TRA SPINOZA E MARX Lunedì pomeriggio da Scholè l’incontro...

ESSERE E PENSIERO TRA SPINOZA E MARX Lunedì pomeriggio da Scholè l’incontro con Vittorio Morfino

52
0
CONDIVIDI
Pietrella
Pietrella
Pietrella

Pietrella
Pietrella
Pietrella

Pietrella
Pietrella
Pietrella

R. & P.

Dopo l’avvio degli incontri dedicati agli studi classici – una delle grandi novità dell’anno sociale 2019 -, nella sede dell’Associazione culturale Scholé si inaugura il ciclo delle iniziative pubbliche della VII edizione della Scuola di altra formazione in filosofia “Mario Alcaro”, che da quest’anno vanta la codirezione di Arianna Fermani (Università di Macerata) e di Fortunato Maria Cacciatore (Università della Calabria). Lunedì 25 febbraio alle ore 18.00 nella “casa comune” di via Umberto I, al numero 106, a Roccella Jonica, arriva Vittorio Morfino dell’Università “Bicocca” di Milano.

L’incontro è l’occasione per riflettere su un tema classico della storia della filosofia attraverso il punto di vista di due personalità di assoluto rilievo: “Essere e pensiero tra Spinoza e Marx”. Una prospettiva materialista e immanente, priva di gerarchie e di linee di confine troppo nette circa il rapporto tra gli uomini e la natura, tra la mente e il corpo, tra lo spirito e la materia, che sbriciola molti tabù che ancora oggi fanno venire i crampi al cervello e provocano disagio sociale. In un’epoca di forte crisi, di tipo economico, ecologico, politico, conviene forse tornare a confrontarsi con un modello teorico e antropologico fondamentale, che si oppone allo schema del dominio della teoria sulla prassi, della mente e delle tecniche umane sul mondo naturale, del lavoro intellettuale su quello manuale. Morfino ritorna a Roccella dopo aver partecipato all’edizione 2018 della Scuola estiva di altra formazione in filosofia “Giorgio Colli” che, nell’anno del bicentenario della nascita, è stata dedicata all’opera e al pensiero di Karl Marx.

Studioso oltre che dei marxismi anche della filosofia moderna, Morfino animerà pure i seminari rivolti agli studenti del Liceo Scientifico “Volta” di Reggio Calabria, che mettono in gioco un altro autorevole esponente del pensiero del ‘600, il fondatore della modernità, cioè Cartesio. A scuola, infatti, il percorso prevede un confronto tra Spinoza e Cartesio circa la coppia “pensiero ed estensione”. Per seguire gli ultimi aggiornamenti sugli appuntamenti di Scholé basta visitare la pagina Facebook “Filosofia Roccella Scholé” oppure il sito web www.filosofiaroccella.it.

Roccella Jonica, 22 febbraio 2019

Associazione Culturale Scholé – Centro Studi Filosofici

di Roccella Jonica

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO