ELEVAZIONE A BASILICA DELLA CONCATTEDRALE DI GERACE I prossimi eventi in programma

ELEVAZIONE A BASILICA DELLA CONCATTEDRALE DI GERACE I prossimi eventi in programma

39
0
CONDIVIDI

R. & P.

Alla Concattedrale Santa Maria Assunta di Gerace gli ultimi due appuntamenti per celebrare l’elevazione al titolo di Basilica Minore

Il concerto “Voci angeliche in Basilica” del 4 gennaio, alle ore 18.00, con Ilenia Morabito, Maria Letizia Seminara, Elisa Moscato, Lucy Azzarelli, Andrea Tanzillo, Giuseppe Zema e il Coro polifonico S. Maria Assunta della Cattedrale di Gerace, accompagnati all’organo da Domenico Camera e la Celebrazione Eucaristica presieduta dal Delegato papale del 5 gennaio, alle ore 17.00, alla presenza dell’Unione diocesana dei Cori parrocchiali della Diocesi di Locri-Gerace, diretta dal Maestro Susanna Gennaio

La Diocesi Locri-Gerace, col patrocinio dell’Amministrazione Comunale della Città di Gerace, propone, per venerdì 4 gennaio 2019, alle ore 18.00, il concerto “Voci angeliche in Basilica”, ultimo appuntamento musicale per celebrare l’elevazione al titolo di Basilica Minore, concessodalla Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti l’8 settembre 2018.

L’evento musicale, che precede immediatamente la Solenne Celebrazione Eucaristica, è fruttodi una sinergia e uno stretto rapporto di collaborazione tra numerosi e giovani professionisti del canto del nostro territorio e il Coro polifonico S. Maria Assunta, nato e sviluppatosi ad opera del direttore dello stesso Coro polifonico della Concattedrale di Gerace, Isidoro Galdino cui è affidata la direzione artistica e musicale della serata.

Il concerto “Voci angeliche in Basilica” permetterà di gustare e apprezzare brani di musica sacra di A. Vivaldi, G.B. Pergolesi, W.A. Mozart, G. Rossini, G. F. Haendel, C.C. Saints-Saens, F. Cilea, F. Schubert e C. A. Franck. I solisti Ilenia Morabito – Soprano, Maria Letizia Seminara – Soprano, Elisa Moscato – Mezzosoprano, Lucy Azzarelli – Mezzosoprano, Andrea Tanzillo – Tenore e Giuseppe Zema – Basso Baritono e il Coro polifonico S. Maria Assunta della Cattedrale di Gerace saranno i protagonisti della serata accompagnati all’organo da Domenico Camera.

Il concerto sarà presentato dal giornalista Annunziato Gentiluomo, direttore responsabile di ArtInMovimento Magazine, testata che si è occupata gratuitamente dell’ufficio stampa.

Sarà poi l’Unione diocesana dei Cori parrocchiali della Diocesi di Locri-Gerace, diretta dal Maestro Susanna Panetta, in collaborazione con l’Ufficio liturgico della Diocesi di Locri-Gerace, ad animare il canto dell’assemblea nella Celebrazione Eucaristica presieduta dal Delegato papale, Mons. Nunzio Galantino, presidentedell’APSA (Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica),il 5 Gennaio, alle ore 17.00, e che proclamerà e saluterà ufficialmente l’elevazioneal titolo di Basilica del più grande e monumentale luogo di culto della Regione Calabria.

“Si concludono così gli eventi musicali, iniziati con «La Messa per l’Incoronazione k317», diretta dal M. Alessandro Tirotta del 15 dicembre scorso, realizzati intornoall’elevazione al titolo di Basilica della Concattedrale di Gerace. Siamo soddisfatti di quanto realizzato,sempre condiviso e supportato dall’Amministrazione comunale della città di Gerace, e soprattutto di essere riusciti a celebrare un momento così importante per la nostra Diocesi e per la città di Gerace”, affermaDon Nicola Commisso Meleca, direttore dell’Ufficio Liturgico dellaDiocesi Locri-Gerace.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO