CAULONIA MARINA Grande partecipazione all’evento organizzato dall’accademia di arti marziali del maestro...

CAULONIA MARINA Grande partecipazione all’evento organizzato dall’accademia di arti marziali del maestro Cavallo

105
0
CONDIVIDI

R. & P.

Una manifestazione bellissima, di successo, di educazione alla legalità e di grande impatto sociale, oltre che sportivo, quella organizzata dall’Accademia di Arti Marziali fondata e diretta dal professore Giuseppe Cavallo, sotto l’egidia dell’ACSI (associazione centri sportivi italiani), uno dei maggiori enti di promozione sportiva del Comitato Olimpico Nazionale. L’iniziativa, che si è svolta alla presenza del fiduciario del Comitato Olimpico Nazionale, per la jonica reggina, professore Salvatore Papa, e del parroco locale, don Donato Ameduri, è partita con uno stage di altissimo livello, al mattino di domenica 1° luglio, ed è poi culminata in un saggio serale altamente spettacolare. Teatro dell’iniziativa è stato il centro di Caulonia Marina, nello specifico: la villa comunale e la piazza Sant’Antonio, adiacente all’unica chiesa della cittadina jonica. Arti marziali di origine cinese e giapponese, meditazione, campane tibetane, Qi Qong (medicina tradizionale e arte marziale), difesa personale e kickboxing sono state alcune delle discipline rappresentate alle migliaia di persone convenute a Caulonia, per apprezzare le straordinarie performance del maestro Cavallo, dello staff tecnico dell’Accademia e degli altri specialisti giunti in Calabria per lo stage, ovvero i grandi maestri italiani Michelangelo Casale e Giovanni De Luca e la maestra del Belgio, Isabelle Lemaitre.  Da registrare, anche, una esibizione di aikido del maestro Mazzaferro, di Torino. Diverse le persone, non praticanti, che si sono avvicinate alle arti marziali, soprattutto al Taijiquan, grazie ai sapienti insegnamenti dei tre  maestri ospiti, e alla difesa personale, di cui il dottore Giuseppe Cavallo è specialista internazionale. Veramente straordinarie, inoltre, le dimostrazioni dei bravissimi atleti, molti dei quali campioni italiani o mondiali, bambini, ragazzi e adulti, dell’Accademia Cavallo, che ha sedi operative a Caulonia Marina, Siderno Marina, Polistena e Giffone. “L’associazione polisportiva dilettantistica Accademia Arti Marziali Cavallo, presieduta da Teresa Peronace e diretta dal professore Giuseppe Cavallo è una realtà importantissima, per tutta la nostra zona e per la Calabria,” – ha dichiarato Caterina Belcastro, sindaco di Caulonia, presente all’evento, assieme alla presidente del consiglio comunale, Caterina Panetta, e alle consiglieri Luana Franco e Maria Elisabetta Cannizzaro (capogruppo di maggioranza). “Una Scuola di sport” – ha espresso il professore Papa, che con il vice sindaco e assessore allo sport, Domenico Campisi, ha sostenuto l’iniziativa col massimo impegno – “ma, anche, di vita, grazie agli insegnamenti di educazione, soprattutto, alla legalità che vengono divulgati con serietà, passione e impegno dal maestro Cavallo e dal suo staff, composto dagli ottimi insegnanti tecnici: maestro Nicola Geranio, maestra Maria Spanò, allenatore Mery Minniti, istruttore Silvano Mario Tavernese, allenatore Rocco Garelli e as. all. Vincenzo Coluccio. Per la buona riuscita della manifestazione, hanno profuso il massimo impegno i massimi dirigenti della rinomata Accademia, ovvero: la presidente Teresa Peronace, la segretaria generale Mariangela Mileto, il direttore sportivo Osvaldo Cavallo e il resp. di sede, Franco Garelli . Come previsto dall’attivissimo ed eccellente presidente nazionale dell’ACSI, dottor Antonino Viti e dall’ottimo dirigente nazionale Carlo Carnevale, la manifestazione ha veramente entusiasmato e soddisfatto tutti e ha lasciato veramente lasciato un segno emozionante e positivo nel cuore di tutti i partecipanti. Un ente molto presente in Calabria, l’ACSI, che realizza eventi di successo, grazie all’impegno del presidente regionale Domenico Veltri e degli altri dirigenti regionali e provinciali.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO