Home Arte e Cultura CAULONIA La prosa incontra la poesia. Sabato 24 sera a piazza Seggio...

CAULONIA La prosa incontra la poesia. Sabato 24 sera a piazza Seggio si presentano i libri di Renato Pancallo e Martino Ricupero

73
0

R. & P.

L’estate di piazza Seggio, all’insegna dell’arte e della cultura, continua. Dopo il successo dell’edizione 2019 del Kaulonia Tarantella Festival, il meraviglioso slargo del centro storico di Caulonia torna ad animarsi con l’appuntamento conclusivo della rassegna “Cultura sotto le stelle”, promossa dallo spazio culturale “MAG. La ladra di libri” di Siderno col patrocinio dell’amministrazione comunale di Caulonia.

Sabato 24 agosto alle 21,30, infatti, si darà vita a un evento culturale molto speciale, denominato “La prosa incontra la poesia”, in cui il romanziere Renato Pancallo presenterà il suo apprezzatissimo “Il testamento di palazzo Fragalà” (2019, Pellegrini) e il poeta Martino Ricupero declamerà i versi più significativi della raccolta di poesie in vernacolo di Calabria denominata “Senteri” (2019, Grafiche Spataro).

Un romanziere e un poeta, amici nella vita e co-fondatori dell’associazione culturale “Scena Futura”, daranno vita a un dialogo col moderatore Gianluca Albanese, in cui i temi fondamentali del romanzo di Pancallo saranno inframmezzati dagli struggenti versi delle poesie di Ricupero.

Le due opere, del resto, hanno molte cose in comune: sono ambientate nel Sud, e con una impagabile capacità di coglierne sia gli aspetti più affascinanti del paesaggio e del carattere dei propri abitanti e sia quelli meno edificanti, come la ricerca dell’arricchimento facile, il disordine urbanistico e la tutela, sempre più difficile, degli antichi valori.

Introdurrà la serata, come sempre, il vice sindaco e assessore alla Cultura del Comune di Caulonia Domenico Campisi, attento e appassionato lettore, che ha dato il proprio impulso fondamentale per la buona riuscita di questa rassegna che in meno di un mese ha portato cinque eventi culturali di spessore in uno dei borghi antichi più belli della nostra terra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui