CARDIOLOGIA/UTIC Rinviato lo sciopero di domani. Ma permane lo stato di agitazione...

CARDIOLOGIA/UTIC Rinviato lo sciopero di domani. Ma permane lo stato di agitazione dei lavoratori

163
0
CONDIVIDI

di Giuseppe Rubino*

Con una comunicazione alla Commissione di Garanzia Sciopero , a sua eccellenza il Prefetto di Reggio Calabria,  al Questore di Reggio Calabria e  al Direttore Generale dell’Asp di Reggio Calabria, con  oggetto Sciopero del 04 febbraio 2019 Cardiologia/UTIC Ospedale di Locri,  La CISL FP di Reggio Calabria, preso atto della nota n.6342 del 01/02/2019 con cui il Direttore Generale dell’Asp di Reggio Calabria dott. Pasquale Mesiti avrebbe attivato l’Ufficio Procedimenti Disciplinari Aziendale “in ordine alle inadempienze degli obblighi comportamentali e organizzativi del Direttore di Struttura complessa di Cardiologia/UTIC del PO di Locri che avrebbero determinato i disservizi denunciati da codesta Organizzazione Sindacale”.

Da molti anni si attende un intervento da parte dell’ASP di Reggio Calabria che ammette, ritiene opportuno, chiede pareri a Commissioni Interne che puntualmente rilevano e attestano quanto denunciato dalla CISL FP.

In attesa della formalizzazione di un atto incisivo ed utile a sospendere il clima ostile che per come scritto dallo stesso Direttore dell’Unità Operativa “nuoce all’assistenza”, attendendo la sospensione per come dichiarato dalla Direzione Strategica in occasione dei confronti avvenuti in Via Diana tra la Direzione Strategica e i Medici, Infermieri e Personale di Supporto, il 07/09/2017, il 07/08/2018, il 15/10/2018 e nella riunione svoltasi a Locri in data 01 febbraio 2019 alla presenza dei Responsabili delle Unità Operative dell’Ospedale di Locri,

Considerando e dando atto che il Commissario Straordinario pro tempore, Giacomino Brancati, con giusta disposizione aveva trasferito dal Reparto alcune Dipendenti che in presenza del Direttore dell’Unità Operativa continuano a frequentarne i locali,  tenuto conto che di recente si è ripresentato lo scenario degli attacchi verbali ai Dipendenti in servizio, la Scrivente Organizzazione Sindacale comunica la permanenza dello stato di agitazione, sospende lo sciopero di giorno 04 febbraio e rinviandolo a data da destinarsi,  nell’attesa di qualche giorno e di chiarezza relativamente alle determinazioni contenute nella nota 6342 del 01/01/2019 del Dr. Mesiti.

*: segretario generale aggiunto Cisl-Fp

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO