BRANCALEONE Case senz’acqua e strade allagate. Monta la protesta dei cittadini

BRANCALEONE Case senz’acqua e strade allagate. Monta la protesta dei cittadini

205
0
CONDIVIDI

di Redazione

BRANCALEONE – Due settimane senza acqua corrente nelle case ma con le strade allagate per una perdita alle condotte idriche. I cittadini di Brancaleone non ne possono più, e hanno protestato davanti al Comune chiedendo il ripristino della normale erogazione del prezioso liquido.

Gli abitanti del paese nuovo, infatti, esasperati da circa quindici giorni dalla mancanza di erogazione dell’acqua nelle case e con le strade allagate per una perdita rilevante in una condotta, hanno deciso di manifestare e chiedono che dal Comune, tecnici o commissari, diano delle risposte e si proceda ad una risoluzione immediata. In molte abitazioni sono notevoli i disagi, principalmente per molti anziani e bambini. Le condizioni igienico sanitarie sono precarie visto anche il caldo di questi giorni e sono in molti a dire che: “si ricordano di noi solo per i tributi, mentre il bene e i servizi di prima necessità dobbiamo elemosinarli”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO