BOVALINO Raccolta differenziata e illuminazione pubblica, le proposte di Agave alla Commissione...

BOVALINO Raccolta differenziata e illuminazione pubblica, le proposte di Agave alla Commissione Straordinaria

76
0
CONDIVIDI

R. & P.

Il Movimento politico-culturale Agave sollecita i commissari straordinari del Comune a partecipare ai bandi regionali per il finanziamento delle attività rivolte alla raccolta differenziata e all’illuminazione pubblica, settori di vitale importanza per la collettività.

In tal modo il Movimento ha inteso evidenziare, ancora una volta, ai funzionari prefettizi del Comune, con una lettera ufficiale inviata in data 9 gennaio 2017, la necessità di presentare domanda di partecipazione a due bandi pubblicati recentemente dalla Regione Calabria e che riguardano rispettivamente: il primo, gli interventi da attuare in materia di “raccolta differenziata” ed il secondo mirato all’efficientamento delle “reti di illuminazione pubblica”. Più in particolare, i due bandi, prevedono nel caso di accoglimento delle istanze presentate, la concessione di finanziamenti facenti parte del POR Calabria 2014-2020, a favore dei Comuni che necessitano di mettere in pratica, sul proprio territorio, il sistema della raccolta differenziata e che abbiano, nel contempo, interesse ad adottare anche soluzioni ad alta efficienza per la riduzione del consumo energetico delle reti di illuminazione pubblica attraverso l’impiego di sistemi tecnologicamente avanzati. Come di consueto, questo Movimento è attento alle possibilità di avviare qualsiasi intervento di cui il Comune ha bisogno per migliorare le proprie condizioni di vita, in considerazione anche del fatto che le strutture esistenti sono ormai obsolete e già da tempo necessitano di un ammodernamento, così come i servizi essenziali. Per questo motivo, anche se consapevole del fatto che i Commissari straordinari sono già a conoscenza delle suddette disposizioni della Regione Calabria, si ritiene utile sollecitare la partecipazione dell’Ente ai suddetti bandi pubblici al fine di avviare quel processo di risanamento socio-economico di cui il paese ha assolutamente bisogno e che non si può più procrastinare.

Il Movimento politico culturale AGAVE

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO