BENESTARE Nel fine settimana si celebra la Giornata Mondiale del Migrante e...

BENESTARE Nel fine settimana si celebra la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato

43
0
CONDIVIDI

di Don Rigobert Elangui*

Il messaggio di papa Francesco per la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato del 15 gennaio 2017 è incentrato sui minori migranti. “Migranti minorenni, vulnerabili e senza voce’’ è il tema scelto per l’occasione. Il Santo Padre richiama l’attenzione sulla realtà dei migranti minorenni, specialmente quelli soli, sollecitando tutti a prendersi cura dei fanciulli che sono tre volte indifesi perché minori, perché stranieri e perché inermi, quando , per varie ragioni, sono forzati a vivere lontani dalla loro terra d’origine e separati dagli affetti familiari. Richiamando l’insegnamento evangelico: «Chi accoglie uno solo di questi bambini nel mio nome, accoglie me; e chi accoglie me, non accoglie me, ma colui che mi ha mandato» (Mc 9,37), Papa Francesco tende a ripotare il suo discorso riguardo alla responsabilità dei cristiani alla cultura dell’accoglienza.

Giunta ormai alla sua 103.ma edizione, la giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato costituisce una occasione favorevole per sensibilizzare le nostre comunità sul fenomeno della migrazione . Accogliendo l’occasione, la diocesi di Locri- Gerace celebrerà questa giornata a Benestare il 14 e il 15 gennaio con tante iniziative che coinvolgeranno soprattutto il mondo giovanile.

*: Cappellano dei migranti della Diocesi di Locri-Gerace

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO