ARTI MARZIALI Convocazione mondiale per il maestro Vincenzo Ursino

ARTI MARZIALI Convocazione mondiale per il maestro Vincenzo Ursino

150
0
CONDIVIDI

R. & P.

Grande soddisfazione per il Maestro Vincenzo Ursino per l’avvenuta convocazione alla WORLD CUP 2018. La notizia ha suscitato l’entusiasmo di tutto l’entourage e non del Centro Studi Karate Che ha visto ancora una volta premiare la serietà e la qualità del lavoro svolto dal suo Presidente.
Infatti, il M° Ursino è stato confermato “Arbitro” di questo evento mondiale che si svolgerà dal 2 al 4 novembre presso il Cottonera Sport Complex di MALTA sotto il Patrocinio del Ministero dello Sport dell’isola.
Nel frattempo fervono i preparativi della World Martial Kombat Federation attraverso il suo Presidente David Wong e del Segretario Generale il prof. Gino Vitrano per poter ospitare al meglio questa edizione nell’isola del Mediterraneo dove è previsto l’afflusso di migliaia di partecipanti.
Ricordiamo anche che la spedizione del CSK conta anche dei convocati alla maglia della “Nazionale Azzurra” ovvero gli atleti Federico Polito, Andrea Parrelli, Simone Sanci, Noemi e Jennifer Ursino vincitori nel 2018 del Campionato Nazionale o della Coppa Italia.
Tantissimi saranno gli atleti per questa edizione della WORLD CUP 2018 ma soprattutto notevole la qualità degli ospiti a partire del Presidente della WMKF David Wong (attore di cinema e televisione), Zara Phythian (attrice protagonista in Lady Dragon) e Lee Charles (stuntman di Hollywood), che ricordiamo sono tutti affermati praticanti di arti marziali.
Come tutti sanno il Campionato Mondiale è il massimo degli appuntamenti sportivi, ragion per cui se si vuole arrivare al top nella più importante competizione bisogna organizzare un programma di allenamenti ed un ciclo di gare che permetta ad ogni atleta di esprimere il proprio potenziale. Lo sa bene il Maestro Ursino che forte della sua esperienza ultratrentennale, ha messo a segno con il Centro Studi Karate una serie interminabile di vittorie, nelle varie competizioni Nazionali ed Internazionali, conquistando più volte il primo posto come Associazione Sportiva.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO