Home Ambiente e Sanità ANIMA GREEN Francesco Tassone ha aperto la sesta edizione di “7 libri...

ANIMA GREEN Francesco Tassone ha aperto la sesta edizione di “7 libri per 7 sere”

204
0

di Simona Masciaga
SIDERNO – Con “Anima green” di Francesco Tassone (2019, ed. Laruffa), si è dato il via alla VI edizione di Sette libri per sette sere, manifestazione culturale voluta dall’Associazione Amici del libro e della biblioteca in collaborazione con Mag” La ladra di libri “e patrocinata dal Comune di Siderno. Tale evento vede la presenza di nomi importanti della letteratura italiana, del giornalismo nazionale, critici, esperti e storici, alternarsi nel corso delle sette sere, trovando una risposta nella presenza del numeroso pubblico e nel coinvolgimento dello stesso attraverso il dialogo costruttivo, le curiose domande rivolte agli autori e alla varietà degli argomenti trattati.
Ieri, la prima serata è stata all’insegna della natura, dell’ecologia, dell’ambiente con il saggio di F. Tassone “Anima green”, Presentato dal giornalista Pasquale Muià che ne ha illustrato i contenuti brevemente per dare spazio all’autore per raccontare il suo lavoro. Tassone ha affermato:” Occorre essere intimamente collegati con l’ambiente e la natura, scegliere se resistere o adeguarci e ristabilire il nostro contatto con essa”. Un testo di alto valore comunicativo, di quelli che parlano all’anima, proprio come ha fatto ieri lo stesso autore, con toni pacati, decisi, linguaggio diretto , ha emozionato e incantato il pubblico trasmettendo la sua alta spiritualità col fascino della semplicità: il libro, attraverso le parole dell’autore ha preso vita, presentandosi come fosse una risposta alla necessità di entrare in relazione con una coscienza evoluta, come si effettuasse un salto quantico della coscienza stessa. Noi tutti abbiamo un’anima green e spesso ci si distrae volutamente per non sentirla, o ci dimentichiamo di appartenere a questo mondo.
Questa sera secondo appuntamento con “Locri in acquerello” di Rossella Agostino ed. Laruffa, presenta Maria Giovanna Cogliandro.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui