Francesco Rispoli: "Trenitalia discrimina la Calabria, esclusa dal nuovo piano delle assunzioni"

on . Postato in Viabilità

di Francesco Rispoli*

SIDERNO - E’ con stupore e rabbia che apprendo che nel Piano di Assunzione Nazionale di Trenitalia è esclusa la Calabria. L ‘amministratore delegato ha comunicato assunzioni nel settore Personale di Bordo e settore Manutenzione Rotabili, in tutt’Italia, escludendo completamente la nostra regione, contrariamente a tutte le rassicurazione e gli impegni precedentemente assunti. Una tale decisione è assolutamente scellerata e penalizzante per il nostro territorio e soprattutto per la provincia di Reggio Calabria e ciò testimonia, ancora una volta, la cieca volontà di Trenitalia di dismettere la nostra rete ferroviaria.

Brevi di Cronaca: operazioni dei Carabinieri

on . Postato in Cronaca

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Nella mattinata di ieri, a Caulonia Marina, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato, in ottemperanza a un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Milano - Ufficio Esecuzioni Penali, il 50enne Cricelli Francesco. L’uomo, raggiunto presso la propria abitazione, deve scontare la pena definitiva di 1 anno, 5 mesi e 25 giorni di reclusione, poiché riconosciuto colpevole di una rapina aggravata commesso in Chiesa in Valmalenco (SO) il 7 luglio 2005 - per la quale i Carabinieri di quella Stazione all’epoca riuscirono a trarlo in arresto in flagranza di reato - ai danni di una 60enne del luogo che, dopo aver aperto la porta di casa sua, sotto la minaccia di una siringa che lo stesso brandeggiava, gli consegnò 200 euro in contanti, nonché un costosissimo orologio Rolex. L’arrestato, espletate formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Locri, dove vi sconterà la pena.

Roberto Galati: "Sulla linea Jonica e' in atto il genocidio infrastrutturale da parte di Rfi"

on . Postato in Viabilità

di Roberto Galati*

Dopo aver segnalato negli scorsi mesi i tagli alle stazioni già avvenuti (vedi Marina di San Lorenzo, declassata a fermata a luglio 2014), e quelli che potenzialmente sarebbero potuti avvenire entro lo scorso anno, rieccoci a puntare la nostra lente di ingrandimento su un vero e proprio "genocidio infrastrutturale", che nel silenzio continua a mietere vittime. Ma rinfreschiamo un po' la memoria, a chi magari non ricorda bene cosa sia il programma di "right sizing" di Rete Ferroviaria Italiana.
Per ridurre i costi di manutenzione dell'infrastruttura ferroviaria, da alcuni anni RFI sta intervenendo su praticamente tutte le linee ferroviarie italiane di propria giurisdizione, eliminando svariate decine di binari di incrocio, di precenza, di scalo, comunicazioni tra binario pari e dispari (o viceversa) sulle linee a doppio binario, e relativi impianti di segnalamento. Questi tagli, che in parte risultano purtroppo giustificati da un generalizzato calo del traffico ferroviario (e la nostra linea Jonica, purtroppo, è il più triste dei baluardi), portano ovviamente ad una riduzione dei costi di manutenzione di scambi e segnali, eliminati lì dove RFI ritiene che la loro funzione ai fini della circolazione dei treni, sia ormai nulla.

Siderno, è partito il toto-candidature degli aspiranti consiglieri

on . Postato in Politica

di Gianluca Albanese

SIDERNO - Manca ancora un mese e mezzo alla scadenza dei termini di presentazione delle liste elettorali per le Comunali di Siderno, ma cominciano a trapelare le prime indiscrezioni sui possibili candidati consiglieri del centrosinistra sidernese, che supporta la candidatura a sindaco di Pietro Fuda.

Bosco Sant'Ippolito, il bunker trovato stamani era nella disponibilità di Pelle-Vottari

on . Postato in Cronaca

di Carabinieri Gruppo di Locri

BOVALINO - Bovalino (RC): continuano le ricerche del latitante Pelle Antonio, cl. 62, detto “la mamma”. Rinvenuto in contrada Bosco sant’Ippolito un “bunker” sotterraneo, ritenuto nella disponibilità, ai tempi della faida di San Luca, della cosca “Pelle – Vottari”, al cui interno vi era solo un’immagine della Madonna di Polsi appesa al muro.

Sant'Ilario: sabato sarà presentato al pubblico il nuovo album di Peppe Pellegrino

on . Postato in Musica

di redazione

SANT’ILARIO - “Il mondo va al contrario” questo è il titolo del primo album di Peppe Pellegrino che sarà presentato sabato prossimo, alle 20.30, nelle sale dell’Oratorio del Sacro Cuore, alla Marina di S. Ilario dello Ionio (RC). Quindici brani, tra cui “Musica”, “Estate”, “La parte migliore” e l’omonimo “Il mondo va al contrario”. «Il mondo va al contrario esprime il mio sentimento sul periodo attuale che stiamo vivendo! Guerre, crisi, la mancanza di fede, di rispetto e di amore… nelle mie canzoni c’è tutto questo» afferma il giovanissimo cantante. La serata sarà condotta da Claudia Cinelli.

Ardore: la decisione di Campisi di non partecipare come protagonista alla sfida elettorale

on . Postato in Politica

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

ARDORE - Nella riunione della sera di lunedì 23 marzo  del gruppo di coordinamento che, nel contesto della discussione avviata circa un mese fa per la formulazione di proposte programmatiche per le prossime consultazioni elettorali comunali, ha iniziato una riflessione anche sulle candidature, ho comunicato la mia preannunciata ed ora irrevocabile decisione di non ricandidarmi alla carica di sindaco, né a quella di consigliere comunale.

Gioiosa Ionica: promosso incontro con la comunità frazione Sant Antonio grazie alla consulta

on . Postato in In primo piano

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO 

E' stata convocata la comunità della frazione di S. Antonio del Comune di Gioiosa Jonica per sabato 28 marzo alle ore 14,30 presso l'ex-edificio scolastico per una assemblea pubblica promossa dall'Associazione “Orizzonti” e dalla Consulta delle Associazioni su richiesta del Sindaco. Stante l'importanza dell'argomento e degli altri argomenti di pubblico interesse che verranno trattati -tra cui gli aggiornamenti circa la  possibilità di portare il metano nelle case -  l'Associazione ha ritenuto  giusto e doveroso invitare a partecipare non solo gli associati ma anche tutti gli abitanti della Frazione.

L'allarme del Sulpi: "L'Asp di Reggio Calabria lascia i disabili senza pannoloni"

on . Postato in Ambiente e Sanità

di Segreteria regionale Sulpi

Non bastavano tutti i disagi e le sofferenze che gravano sulla vita quotidiana dei disabili e delle loro famiglie, adesso non ricevono nemmeno i pannoloni gratuiti e sono costretti a comprarli nelle farmacie. Il fatto risale a qualche giorno addietro, quando, a seguito di una sentenza del T.A.R., è stata annullata la nuova gara per l’aggiudicare di tale fornitura. In questo vuoto amministrativo nessuno è in grado di garantire questa importante fornitura, né la nuova ditta aggiudicatrice, né quella vecchia.

Pietro Fuda incassa l'endorsement dell'imprenditore Criserà

on . Postato in Politica

di Segreteria Pietro Fuda

SIDERNO - Rocco Criserà è titolare della Saor, azienda specializzata nella lavorazione dei prodotti agricoli e vero e proprio fiore allocchiello del nostro territorio. Ha rivelato il suo pieno sostegno nei confronti della politica di Pietro Fuda e massimo entusiasmo alla notizia che si fosse candidato a sindaco.

Siderno, diga sul Lordo, una questione ancora da risolvere

on . Postato in In primo piano

Ph Enzo Lacopo

di Emanuela Alvaro

SIDERNO – Come risolvere la questione relativa alla diga di contrada Pantaleo, ma soprattutto i tempi necessari per evitare che la struttura sia definitivamente inutilizzabile. Nell’incontro voluto dall’Osservatorio ambientale diritto per la vita, che domenica scorsa in occasione della Giornata mondiale dell’acqua ha organizzato una passeggiata ecologica intorno alla diga, il cui video realizzato da Enzo Lacopo, staff di Lente Locale è stato visualizzato in sala, si è cercato di capire cosa ha portato all’attuale situazione, quello che si sarebbe dovuto fare e non si è fatto per prevenire i danni non solo materiali alla struttura, ma anche economici per tutto il territorio che dovrebbe servire.

Marina di Gioiosa, nuove deleghe in Giunta

on . Postato in Politica

di Redazione

MARINA DI GIOIOSA IONICA – Il sindaco di Marina di Gioiosa Ionica Domenico Vestito, attraverso un proprio decreto (prot. 3701 – Albo 337) ha integrato il precedente atto di nomina della Giunta Comunale e individuazione del Vicesindaco, autorizzando, in ordine decrescente, il vicesindaco Maria Elena Loschiavo e gli assessori Sisì Napoli, Francesco Lupis e Giuseppe Coluccio, a sottoscrivere, previo concerto e d’intesa col sindaco, tutti gli atti di competenza del primo cittadino, in caso di sua assenza.

L'angolo acuto

CARO PEPPONE

Caro Peppone, la cosa bella è che dopo la tua virata di 180°, giunta con 36 ore (!) di ritardo rispetto alla prima, ed eclatante, uscita, ieri, gli "alti prejati" erano proprio, per usare le tue parole, «...ciarlatani, opportunisti e populisti di cui, anche all'interno del Partito Democratico, ahimè, v'è ampia traccia».

Non tutti, per carità, ma qualcuno ha perso, ancora una volta, l'occasione di tacere.

15 gennaio 2015