Premio letterario Città di Siderno a rischio. Si attende il ritorno alla democrazia per la realizzazione della XII edizione

on . Postato in Arte e Cultura

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

SIDERNO - Il Comitato Organizzatore del Premio Letterario Città di Siderno ha preso atto delle gravi difficoltà che si sono avute negli ultimi due anni per la realizzazione del Premio La Torre, che solo per la tenacia del presidente De Leo e di uno sparuto gruppo di amici è stato possibile tenere in vita, e ha deciso di attendere il ritorno al regime democratico della città per verificare se ci sono ancora le condizioni per promuovere questa manifestazione che si era conquistato un suo spazio nel campo letterario nazionale.

AssoComuni, l'assemblea ritrova compattezza e spirito costruttivo, in attesa di incontrare Oliverio il 7 marzo

on . Postato in Politica

di Gianluca Albanese (ph. e video di Enzo Lacopo)

SIDERNO - In attesa di ricevere la visita del presidente della giunta regionale Mario Oliverio, che incontrerà l'associazione dei Comuni della Locride il prossimo 7 marzo, l'assemblea dei sindaci locridei si è riunita questa sera nella sua sede di Siderno per discutere di alcune importanti questioni concernenti il proprio presente ma anche e soprattutto il proprio futuro.

Locri, caso Lsu/Lpu: la replica di Calabrese, Sainato e del segretario generale Scuglia:"Non abbiamo le condizioni per poter contrattualizzare nessuno"

on . Postato in In primo piano

(ph. Enzo Lacopo)

di Francesca Cusumano

LOCRI- Torniamo ad occuparci del caso Lsu/Lpu del Comune di Locri e della loro mancata contrattualizzazione, che qualora entro fine settimana non dovesse giungere alcuna comunicazione della Regione Calabria sul loro futuro, non potranno più continuare il loro rapporto lavorativo all’interno dell’Ente.

Intimidazione a Peppe Trimarchi, l'osservatorio Antigone si costituisce parte civile

on . Postato in Cronaca

R. & P.
CANOLO - L’Associazione Culturale “Antigone - Osservatorio sulla ‘ndrangheta” ha depositato presso il Tribunale di Locri per mezzo del proprio legale di fiducia la richiesta di partecipare a sostegno di Giuseppe Trimarchi - parte lesa e offesa – nel processo per i fatti accaduti in Piazza XXV Aprile di Canolo Nuovo lo scorso mese di agosto, a conclusione della Festa del Pane. Secondo il Presidente dell’Osservatorio Attilio Tucci (nella foto), si tratta di un atto dovuto e voluto, conseguente al sostegno che la nostra associazione, sin da subito, ha dimostrato – non solo a mezzo stampa - al giovane canolese.

Rosarno, domani mattina Roberto Vecchioni all'inaugurazione del liceo "R.Piria”. Presente anche una delegazione della Locride

on . Postato in In primo piano

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO 

ROSARNO -" Non smettiamo mai di amarla la nostra scuola perchè un futuro migliore per tutti è scritto nel miglior presente che riusciamo a realizzare insieme”, con le parole di Roberto Vecchioni si vuole far iniziare il nuovo percorso che accompagnerà il liceo di “R.Piria” di Rosarno

Inganno, i fondi dell'antimafia utilizzati per acquistare borse e scarpe di lusso

on . Postato in Cronaca

di Antonella Scabellone

LOCRI-La trasformazione di un bene confiscato alla mafia in una ludoteca grazie ai fondi pubblici destinati alle iniziative per la legalità. Manifestazioni, convegni, fiaccolate per accendere intorno al paese di San Luca un interesse mediatico nuovo, positivo, dopo i tempi delle sanguinose faide la cui apocalisse è stata la strage di Duisburg. Ma mentre tutto ciò si materializzava da una parte, i soldi destinati ai progetti delle “Donne di San Luca” venivano sperperati in acquisti privati dall'altra. Hogan, Luois Vitton, Fendi.

Siderno, alla Mondadori in scena "La storia di Slavoj Slavik" di De Liguoro

on . Postato in Arte e Cultura

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:

Slavoj Slavik, sloveno di Trieste, è un giovane uomo esperto della vita, destinato al martirio nella triste realtà dell’antifascismo di frontiera. Vive la sua esperienza di studente negli anni trenta e quaranta, anni nei quali si impegna attivamente a favore dei diritti civili, fino alle estreme conseguenze. Pagherà infatti, con la vita la sua battaglia contro la dittatura.

Locri, prosegue il lavoro dell'Amministrazione per l'elaborazione del nuovo Piano di Riequilibrio. Calabrese:"Sono altri i responsabili delle criticità dell'Ente"

on . Postato in Politica

di Francesca Cusumano

LOCRI- Si continua a lavorare a Palazzo di Città per la redazione del nuovo Piano di Riequilibrio Finanziario, che l’Amministrazione trasmetterà agli organi competenti il 30 aprile prossimo. L’avvio della procedura di riproposizione del nuovo Piano di rientro, nella seduta consiliare della scorsa settimana infatti, era stata approvata dalla sola maggioranza (contrari i componenti della minoranza che avevano proposto al Consiglio Comunale che, il Comune avanzasse una richiesta di parere alla Corte dei Conti in sezione consultiva, per verificare se il citato Piano potesse o meno essere riproposto).

Si discuterà a Locri l'importante tema del "nuovo mecenatismo nell'arte e nella cultura"

on . Postato in In primo piano

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO 

Si terra' a Locri sabato 28 febbraio dalle ore 16,00 presso il Centro Pastorale un interessante convegno dal tema: “Il nuovo mecenatismo nell’arte e nella cultura. Riflessioni e opportunità”. L’appuntamento è promosso dal Comitato Kaos (KulturaArteOperaSviluppo) recentemente costituito  in Siderno con l’obiettivo di  promuovere una serie di iniziative volte alla valorizzazione del significativo patrimonio artistico-culturale presente nel nostro territorio.

L'angolo acuto

CARO PEPPONE

Caro Peppone, la cosa bella è che dopo la tua virata di 180°, giunta con 36 ore (!) di ritardo rispetto alla prima, ed eclatante, uscita, ieri, gli "alti prejati" erano proprio, per usare le tue parole, «...ciarlatani, opportunisti e populisti di cui, anche all'interno del Partito Democratico, ahimè, v'è ampia traccia».

Non tutti, per carità, ma qualcuno ha perso, ancora una volta, l'occasione di tacere.

15 gennaio 2015